Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

𝗜𝗻 𝗖𝗮𝗺𝗺𝗶𝗻𝗼 𝗩𝗲𝗿𝘀𝗼 – 𝗖𝗼𝗹𝗹𝗲𝗳𝗲𝗿𝗿𝗼 𝗣𝗮𝗿𝗰𝗼 𝗱𝗲𝗹 𝗖𝗮𝘀𝘁𝗲𝗹𝗹𝗼 𝗩𝗲𝗰𝗰𝗵𝗶𝗼

5 Settembre, 2021

Il 6 settembre 2020 viene ucciso a Colleferro Willy Monteiro Duarte, omicidio efferato nelle sue modalità, perpetrato da individui noti per le loro attività criminali, che li portavano a spadroneggiare su tutto il territorio. La brutalità estrema e la arroganza di quell’atto hanno indotto la maggioranza delle cittadine e dei cittadini a interrogarsi su quanto sia pervasiva la cultura della violenza, per rifiutarne ogni giustificazione. Poteva essere un fatto di “cronaca nera” come tanti altri, per giunta in una città di provincia, ma così non è stato ed è di questo che vogliamo parlare, è su questo che vogliamo richiamare la vostra attenzione. Questo evento ha avuto un’eco straordinaria, se ne è parlato su tutti i media a livello nazionale, per giorni e giorni. Abbiamo partecipato ai funerali a Paliano, alle fiaccolate di Paliano, Colleferro e Artena assieme a migliaia di persone, tante giovanissime, abbiamo visto il volto di Willy, il sorriso di Willy, moltiplicarsi migliaia di volte sui giornali, sulle reti televisive, sui profili social. Si sono moltiplicati gli articoli, gli interventi, un reticolo in cui si è sviluppata una riflessione sulle ragioni di quell’evento, sulla realtà sociale e culturale, non solo locale, da cui ha avuto origine. Non solo nasce così la ricerca del senso più ampio di quella tragedia – che assume un valore universale e profondo in cui ognuno si rispecchia, ritrovandovi ragioni e contraddizioni della propria esistenza – ma di fronte a quella tragedia, nel senso più classico del termine, si infrange il muro più solido che separa le persone, quello dell’indifferenza. Il viso di Willy comparso su molti muri, col suo sorriso luminoso, rappresenta la speranza: una speranza a prima vista irragionevole, ma sempre viva di fronte alle prove, talvolta terribili, che tutte e tutti noi siamo chiamati ad affrontare. L’assurda ferocia delle altre figure di questa tragedia, gli assassini, ci interroga per un verso sulle cause di quella violenza, di quel male, per l’altro sul ruolo della giustizia e della polis che ci sembra smarrito davanti ad eventi di tale crudeltà. Da quel mese di settembre nel territorio dove tutto questo è avvenuto – oltre i confini di Artena Paliano e Colleferro – si sono confrontate diverse sensibilità, modi di pensare, visioni del mondo, modi diversi di riflettere sull’etica, la giustizia, la legalità, la giustizia sociale, la pratica della non violenza, le radici ultime di quella violenza, di quel male, ma anche della speranza. È iniziato un cammino, non semplice, talvolta faticoso, plurale, che non nasce da zero, ma da mille storie personali e collettive che sono state sollecitate – forse è meglio dire sconvolte – dal valore evocativo dell’evento, si è rotto quel muro dell’indifferenza che ci spinge a condividere e a mettere a confronto il nostro sentire, per costruire insieme una cultura del limite con cui rispondere alla cultura dominante della violenza. Quest’onda, che si è allargata a cerchi concentrici in tutta la società da quel punto di origine, ci ritorna come un’eco profonda del rinnovato riconoscimento e rispetto dei diritti altrui, di quanto ci ha uniti per mantenere vivo il calore della solidarietà dimostrata dalle nostre città. Il prossimo 5 settembre vogliamo riportare in piazza quel sentire plurale, positivo e costruttivo, dargli modo di esprimersi. Il percorso verso quella giornata – e successivamente eventi diversi – vuole dar corpo a quella riflessione condivisa che la tragedia del 5 settembre 2020 ha risvegliato. Abbiamo bisogno del contributo di tutte e tutti. Per adesioni e informazioni scrivete a incamminoverso2021@gmail.com La pagina Facebook di ANPI Colleferro “La Staffetta Partigiana” dove trovare i comunicati di aggiornamento   𝗖𝗼𝗺𝘂𝗻𝗶𝗰𝗮𝘁𝗼 𝗦𝘁𝗮𝗺𝗽𝗮 #𝟱 𝗺𝗼𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝘀𝗼𝘀𝘁𝗲𝗴𝗻𝗼 𝗖𝗼𝗺𝘂𝗻𝗲 𝗱𝗶 𝗖𝗼𝗹𝗹𝗲𝗳𝗲𝗿𝗿𝗼 🏳️‍🌈🏳️‍🌈🏳️‍🌈🏳️‍🌈🏳️‍🌈🏳️‍🌈🏳️‍🌈🏳️‍🌈🏳️‍🌈🏳️‍🌈🏳️‍🌈🏳️‍🌈🏳️‍🌈🏳️‍🌈🏳️‍🌈 Continuano le adesioni, trovate le ultimissime nell’elenco aggiornato alla fine del comunicato, e arriva ora anche l’importante sostegno del Comune di Colleferro. Infatti nel 𝗖𝗼𝗻𝘀𝗶𝗴𝗹𝗶𝗼 𝗖𝗼𝗺𝘂𝗻𝗮𝗹𝗲 di mercoledì 28 luglio, è stata messa ai voti e approvata all’unanimità una mozione nella quale si chiedeva il sostegno e l’adesione alla nostra iniziativa. La mozione è stata illustrata dal Consigliere Simone Compalati che ha sottolineato quanto l’iniziativa “𝗜𝗻 𝗖𝗮𝗺𝗺𝗶𝗻𝗼 𝗩𝗲𝗿𝘀𝗼” sia partita da una riflessione condivisa, inclusiva e non statica che dimostra la reattività della nostra comunità verso la sensibilizzazione ai temi della non violenza nel senso più ampio e alto possibile. Ringraziamo di cuore il Sindaco Pierluigi Sanna, la 𝗚𝗶𝘂𝗻𝘁𝗮 e il 𝗖𝗼𝗻𝘀𝗶𝗴𝗹𝗶𝗼 𝗖𝗼𝗺𝘂𝗻𝗮𝗹𝗲 tutto, sottolineando anche l’importanza della vicinanza e partecipazione delle istituzioni democratiche alla nostra riflessione e all’avvio di un percorso nel quale non sarà possibile prescindere proprio dal confronto continuo con le Istituzioni. 𝗔𝘂𝘀𝗽𝗶𝗰𝗵𝗶𝗮𝗺𝗼 𝗰𝗵𝗲 𝗮𝗹𝘁𝗿𝗶 𝗖𝗼𝗻𝘀𝗶𝗴𝗹𝗶 𝗖𝗼𝗺𝘂𝗻𝗮𝗹𝗶 𝗱𝗲𝗹 𝘁𝗲𝗿𝗿𝗶𝘁𝗼𝗿𝗶𝗼 𝘀𝗶 𝘂𝗻𝗶𝘀𝗰𝗮𝗻𝗼 𝗮 𝗾𝘂𝗲𝗹𝗹𝗼 𝗱𝗶 𝗖𝗼𝗹𝗹𝗲𝗳𝗲𝗿𝗿𝗼. Per sapere di più sull’iniziativa che si terrà a 𝗖𝗼𝗹𝗹𝗲𝗳𝗲𝗿𝗿𝗼 presso il 𝗣𝗮𝗿𝗰𝗼 𝗱𝗲𝗹 𝗖𝗮𝘀𝘁𝗲𝗹𝗹𝗼 𝗩𝗲𝗰𝗰𝗵𝗶𝗼 (Arena) il prossimo 𝟱 𝘀𝗲𝘁𝘁𝗲𝗺𝗯𝗿𝗲 trovate qui i precedenti comunicati stampa 👉🏼 urly.it/3dam7 Per adesioni e informazioni scrivete a incamminoverso2021@gmail.com Adesioni al 30 luglio 2021 Associazioni/Comitati ANPI Colleferro – “La Staffetta Partigiana” ANPI Genazzano – Sezione “Emilio D’Amico – Lidia Ciccognani” ANPI Palestrina – Sezione XI – “Martiri” Associazione culturale “Bramarte” Associazione Rete per la Tutela della Valle del Sacco (RETUVASA) Associazione Rete Sociale [comprende: Artena è Casa Mea ONLUS – Associazione Comitato di Quartiere Centro Storico – Associazione Ferao Valmontone/Artena – Associazione Genitori Artena – Associazione Live Artena – Associazione Sbandieratori e Musici del Cardinal Borghese – Associazione Scout d’Italia – Gruppi Artena e Colleferro – Polygonal ngo Cori] Azione Cattolica Velletri-Segni Chiesa valdese di Colleferro Cuori in ballo Emergency Colleferro Oltre il Ponte Parrocchia Santa Maria di Gesù Piccola Soc. Coop. “Il domino” ARL Colleferro Punto Pace Velletri-Segni (Pax Christi) SconfinataMente odv Anagni Centro Islamico per la Pace Comunità di Sant’Egidio Circolo Legambiente – Anagni Associazione Zetanove (FR) Arcigay Frosinone Arcigay Roma CGIL CdLT Roma Sud Pomezia Castelli Amnesty International Lazio Socialmentedonna Gruppo Giovani 085 – Amnesty International ANPI Velletri – Sezione “Edmondo Fondi” Mondo Futuro PeaceLink Libera Roma Mediterranean Hope Etika – SOS Rosarno Confronti Magazine ANPI Barona Milano ANPI Provinciale Roma Resta – Serrone ANPI Sez. “Cap. Carlo Barbieri” Todi NIBI-Neri Italiani Black Italians ANPI Sez. “Marcella Balconi” Novara Associazione La Torre-Mattarella Novara ANPI Provinciale Frosinone Associazione Culturale Ninfea – Genazzano Associazione Saltatempo – Genazzano Associazione per la Pace – Novara Casa dei Diritti Sociali Lazio ODV FOCUS-Casa dei Diritti Sociali Aranira, gruppo musicale Lupus in Fabula Rete #NoBavaglio liberi di essere informati Associazione Scosse Progetto T.E.R.RA. Aspagorà-Sora Coop. E.D.I. Educazione ai Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza Associazione Cornelia Movimento dei Focolari nella Diocesi di Velletri-Segni Scuola Taiko Roma Associazione Culturale Musicale Neos Kronos Anpi Zagarolo “Antonio Fabrini” Anpi Labico “Raffaele Aversa e Camilla Ravera” Coro del Canto Necessario Cora Voci femminili dalla tradizione ACTA EST FABULA| Scuola di Teatro Popolare Anagni Progetto MADEINTERRANEO (Andrea Di Palma, Federica Ponza, Giacomo Gatto, Francesco Cellitti, Claudia Morini) Arci Carpineto Romano “‘Na Radice” APS APS ART’INCANTIERE, associazione di promozione sociale Associazione Batticuore ANPI Grugliasco – “68 Martiri di Grugliasco”     Adesioni singole Sabrina Romiti Valentina Pascucci Antonietta Germani Romina Perni, ricercatrice Roberto Vicaretti, giornalista Mauro Biani, educatore professionale e vignettista Angela Caponnetto, giornalista Andrea Satta, pediatra e artista Stefania Spanò in arte Anarkikka, vignettista Enrico Calamai, ex console di Buenos Aires, attivista per i diritti umani Paolo Naso, professore Scienze politiche Sapienza, coordinatore progetto “Mediterranean Hope” della FCEI Francesco Piobbichi, operatore progetto “Mediterranean Hope”; coordinatore progetto “Etika SOS Rosarno” della FCEI Ivano Taietti, vicepresidente ANPI Provinciale Milano Lucamaleonte, artista Paolo Di Paolo, scrittore Stefano Ciccone, Maschile Plurale Simone Alliva, giornalista Domenico Massano Marino Bisso, giornalista Paolo Berizzi, giornalista Davide Fischanger Giulia Lorenzon Rosy Battaglia, giornalista e presidente di Cittadini Reattivi Giovanna Marini, musicista Francesca Ferri, direttrice di coro e compositrice Marina Navarra Cristiana Avenali, attivista Enrico Fontana, giornalista, segreteria nazionale Legambiente Rossella Muroni, deputata e vicepresidente della Commissione Ambiente della Camera Stefano Catone, attivista, scrittore, editore Iacopo Melio, attivista e consigliere Regione Toscana Luciana Castellina, attivista, giornalista, scrittrice ex parlamentare  
 

Dettagli

Data:
5 Settembre, 2021

Organizzatore

ANPI Colleferro “La Staffetta Partigiana”
Email:
incamminoverso2021@gmail.com
Visualizza il sito dell'Organizzatore

Luogo

Parco del Castello – Colleferro
Colleferro, Roma Italia + Google Maps
Visualizza il sito del Luogo